Voli low cost estate 2014: come prenotare e le mete più gettonate

voli-low-cost-per-lestate

Caccia all’offerta: questa è la parola d’ordine per prenotare un volo in vista delle imminenti vacanze estive 2014. In particolare sono le mete balneari le destinazioni più gettonate, e le compagnie aeree fanno a gara ad accaparrarsi gli slot più appetibili. Il primo consiglio per prenotare un volo low cost per l’estate è di confrontare i portali specializzati e i siti delle compagnie aeree: solo dopo un accurato controllo si potrà scegliere l’offerta migliore.

Il secondo accorgimento è di prenotare con un certo anticipo: mediamente entro 2 mesi prima la data della partenza i prezzi sono più bassi, mentre più si avvicina il giorno del volo più le tariffe tendono a salire. Questa tuttavia non è una regola fissa: i vettori cambiano spesso i prezzi dei loro voli – alcune compagnie anche di giorno in giorno – e c’è quindi bisogno anche di un pizzico di fortuna per trovare la promozione che fa al proprio caso. I voli low cost su volagratis sono tra i più convenienti: il portale è infatti specializzato nella ricerca e nella comparazione di tutto quanto ha a che fare con il mondo dei viaggi e delle vacanze, dai voli aerei agli hotel, dalle crociere ai servizi di autonoleggio.

Tuttavia il compito di chi è alla ricerca di un volo low cost non si è esaurito qui: bisogna infatti stare attenti ai costi che una volta si definivano “occulti”. Durante il processo di prenotare di un volo, oltre al costo base della tariffa, è possibile inserire una serie di servizi che variano, anche nella tariffa, da compagnia a compagnia; alcuni di essi sono: prenotazione del posto, hotel o rent a car nella destinazione di arrivo, assicurazione.

E poi c’è il “dilemma” bagaglio che riguarda soprattutto quello a mano: è buona regola informarsi sulla politica del vettore scelto per viaggiare per evitare di incappare in costi non programmati. Ogni compagnia ha le sue regole – piuttosto rigide nel caso delle low cost – e presentarsi al check-in con un bagaglio a mano troppo grande o pesante può prevedere dei costi aggiuntivi da sostenere al momento dell’imbarco.

Veniamo ora alle mete più gettonate per l’estate 2014: per chi ama il mare e il sole Lonely Planet suggerisce le isole della Grecia e la Puglia, con una menzione particolare per il Salento, un territorio che offre acque limpide, buona cucina e tanto divertimento. Un’altra fonte autorevole – il Telegraph Travel – indica altre due destinazioni del nostro Bel Paese: le isole Egadi e la città dei Sassi, Matera, oltre alla baia turca di Alacati. Lasciando il mare la Francia piazza ben due mete tra le preferite per il 2014: si tratta dell’evergreen Parigi e di Bordeaux, capitale del buon vino. Andiamo ore oltreoceano: da non perdere sono  le Filippine, l’isola caraibica di Canouan, il Messico, le Seychelles ed il piccolo stato centroamericano di El Salvador.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress