Venezia, fra tradizione e mondanità: le feste, gli eventi

Canal Grande a Venezia

Venezia è una città nella quale si susseguono feste ed eventi nell’arco di tutto l’anno, alcuni dei quali hanno fama più che internazionale. E allora perdiamoci fra gli eventi veneziani che ogni buon blog sui viaggi dovrebbe raccontare. Venezia è una città da visitare tutto l’anno, ogni periodo ha le sue bellezze ed il suo fascino. Ma venire in inverno ad esempio ci permette di trovare alberghi economici che in primavera ed estate aumentano enormemente le tariffe. Dunque trovato un buon hotel a Venezia iniziamo a vedere in lapidaria scansione i principali eventi per cui vale la pena visitare la città. I nomi delle ricorrenze parlano da se, ecco un essenziale calendario:

A febbraio chiaramente impazza il Carnevale e Venezia è per antonomasia la città delle celebrazioni più sfarzose in occasione di questa antica ricorrenza.
Un’altra festa folkloristica molto antica della Serenissima è la Regata Storica. In laguna se ne svolgono parecchie ma questa è senz’altro la più importante. Ricorre ogni anno la prima domenica di settembre e la parte più pittoresca è quella che precede la gara vera e propria: il Canal Grande si dipinge dei colori dei costumi d’epoca indossati dalla gente che forma una coloratissima passerella sulle imbarcazioni. Si gareggia per categorie: le donne vogano a due remi sulle mascarete, i più giovani sui pupparini, gli uomini sulle caorline a sei remi infine i campioni della voga alla veneta gareggiano sui gondolini a due remi. La regata si conclude a Ca’ Foscari, dove avvengono anche le premiazioni. Dalle regate alla Mostra del Cinema: è senza dubbio questa, che si tiene tra agosto e settembre, uno degli appuntamento di più alto prestigio e più estesa risonanza. La Rassegna Cinematografica Internazionale, che vede la partecipazione di numerose star. La mostra si articola in varie sezioni e prevede l’assegnazione del Leone d’Oro al miglior film in concorso e alla Carriera.
Altrettanto rinomata nel campo delle arti visive è La Biennale, l’Esposizione Internazionale d’Arte, che inizia a Giugno per concludersi a novembre: gli spazi teatro della manifestazione sono l’Arsenale e i Giardini di Castello, lo scopo è stabilire l’interattività fra tutti quegli aspetti attraverso i quali l’arte è solita esprimersi, il cinema, la musica, il teatro, la danza e l’architettura.

Spazio anche alla letteratura nell’ambito di un altro appuntamento di rilievo: il Premio Campiello. Solitamente il secondo o terzo sabato di settembre. Durante la serata finale, la consegna di uno dei piu’ ambiti premi letterari italiani.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress