Una visita turistica a Bari

bari

In Bari convivono tre città: il borgo antico i cui monumenti medievali risalgono al X secolo; il borgo murattiano, un veroquadrilatero ideato e realizzato da Gioacchino Murat, cognato diNapoleone Bonaparte, il quale il 25 aprile 1813 pose la prima pietra di quella che sarebbe diventato il cuore commerciale; la città moderna, coni suoi quartieri residenziali, separata dalle prime due dalla ferrovia.

Per chi in occasione dell’estate vuole prendere un volo lowcost per visitare Bari può cominciare la visita nella città antica. Il luogo è un insieme di stratificazioni di segni di diverse epoche. Sorge su un piccolo promontorio nel quale nel corso dei secoli si sono instaurate dominazioni diverse: romana, bizantina, longobarda, saracena, normanna, sveva, angioia, aragonese, spagnola, austriaca, borbone, fino all’unità d’Italia. Nel borgo antico c’è il simbolo di Bari, la Basilica di San Nicola, patrono della città e venerato in tutto il mondo dov’è conosciuto anche come Santa Klaus.

Il nuovo borgo, quello murattiano, è diventato il cuore dello shopping, segnato da Via Sparano, Corso Vittorio Emanuele e Corso Cavour dove ci sono le più importanti griffe nazionali e internazionali. La città moderna, invece, s’è espansa in quartieri residenziali, come Poggiofranco o Parchitello, esclusivo insediamento nell’ex frazione di Torre a Mare. Punto d’incontro tra oriente e occidente, Bari è città commerciale, ma anche importante centro finanziario, sede di industrie informatiche e di due Università, l’Ateneo e il Politecnico, quest’ultimo l’unico del Mezzogiorno. La zona industriale è una delle più vivaci del Mezzogiorno, con una forte presenza di aziende del settore metalmeccanico.

Oggi Bari è anche il primo distretto industriale tedesco in Italia. Lo sviluppo metropolitano del capoluogo pugliese si è realizzato negli anni del boom economico, gli anni ’50 e ’60 e la città è così diventata la seconda città del Mezzogiorno peninsulare. Bari ospita la Fiera del Levante, la più importante campionaria d’Italia, ed è un importante centro portuale, soprattutto per i traffici riguardanti l’area balcanica e il Medio Oriente. Sull’aeroporto di Bari operano i voli Ryanair, compagnia a basso costo fra le più apprezzate per le sue tariffe.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress