Un viaggio in nord Europa in crociera

crociera

Le crociere nel Nord Europa sono il sogno di tanti. Molte coppie di futuri sposi scelgono questa crociera per la loro luna di miele. I paesaggi dei fiordi, il clima freddo, le  tradizioni di un popolo forgiate su credenze mitologiche  tanto lontane dalle nostre contribuiscono ad ammantare di fascino e di mistero una terra bellissima e tanto caratteristica.

Da maggio iniziano a salpare le navi che partono alla volta del Nord Europa: i mesi estivi sono i migliori per concedersi una vacanza di questo tipo perché, prima di tutto, il clima è più mite, e, in secondo luogo, perché si può godere dello spettacolo del sole di mezzanotte. Se siete alla ricerca del vostro viaggio di nozze, visitate il sito della compagnia partenopea MNC oppure contattate un’agenzia di viaggi. Sono molti gli incentivi offerti ai novelli sposi. La tariffa Prima Premia, ad esempio, è valida per tutte le prenotazioni effettuate con largo anticipo e la sposa può addirittura viaggiare gratis. A questo incentivo si aggiungono una serie di pacchetti che la MSC mette a disposizione dei suoi ospiti in luna di miele: a seconda dei propri gusti, è possibile farsi consegnare  in cabina champagne e frutta oppure fragole immerse nel cioccolato. Le tre navi MSC schierate per la rotta diretta verso i Fiordi Scandinavi e le Capitali Baltiche, la MSC Poesia, la MSC Armonia e la MSC Lirica, vi condurranno nei fiordi di Hellesylt, di Bergen e Stravanger. Potrete ammirare i tesori dell’Hermitage di San Pietroburgo, il Palazzo Reale di Stoccolma e la sirenetta di Copenhagen. Il tutto per un prezzo base di 1.200 euro. Stile meno europeo e più vicino a quello “a stelle e strisce” per la Norwegian Sun.  Che per 969 euro vi fa apprezzare da vicino le bellezze di Copenhagen, di Warnemunde, di Tallin, di San Pietroburgo, di Helsinki e di Nynaeshmn. Ottimi servizi per questa nave, l’unico punto a suo sfavore, a detta dei clienti italiani che l’hanno scelta, è il cibo troppo vicino alla cucina americana e che si sposa male con i gusti degli abitanti del Belpaese.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress