Quito: la più bella capitale del Sud America

quito

La capitale dell’Ecuador, Quito,  è decisamente la più bella città del Sud America; situata a 2850 m sul livello del mare, e ad appena 22 km dall’equatore, offre un clima primaverile e uno scenario stupendo. La vista è dominata dalle montagne, con molte cime vulcaniche innevate, e la città stessa è posta alle pendici del Rucu Pachincha.

A livello architettonico è ricca di tesori coloniali, debitamente protetti nella ‘città vecchia’, soprattutto dopo che l’UNESCO l’ha dichiarata zona culturale protetta, limitando la proliferazione degli edifici moderni; è ricca di case bianche dai tetti rossi, di chiese coloniali, senza luci al neon a disturbare il quadro storico così ben conservato. La parte nord della città è la cosiddetta parte nuova, con costruzioni moderne, uffici, ambasciate e centri commerciali.
I principali posti da visitare sono il Monastero di San Francesco, la chiesa più antica dell’Ecuador, risalente al sedicesimo secolo, l’austera cattedrale del ‘500, il meraviglioso vicolo perfettamente conservato del periodo coloniale, La Ronda, e per finire El Panecillo, una collina con una superba vista sulla città vecchia ed una grande statua della Vergine di Quito. C’è un buon numero di ottimi musei, chiese coloniali ed imponenti piazze che ospitano mercati all’aperto, come ad esempio il mercato indiano, ai piedi di El Panecillo.
Passeggiando per Avenida Amazonas, una delle strade più famose della moderna Quito, si può osservare la vita che scorre tranquillamente nel via vai sempre presente, magari fermandosi in uno dei tanti caffè che riempiono la via. Di particolare interesse, in questa parte della città si può visitare il bellissimo Vivarium, a Reina Victoria, un museo dedicato all’osservazione e allo studio dei rettili e degli anfibi dell’Ecuador. Per la gioia degli erpetologi, sono qui presenti anche esemplari viventi, come ad esempio testuggini, tartarughe, iguane, rane, boa constrictor e il tristemente famoso fer-de-lance, uno dei più velonosi serpenti del Sud America.
Hotel di un certo livello possono essere trovati nella zona Santo Domingo e La Ronda; per un budget più ristretto si può provare nella città nuova, sia per ristoranti che per alberghi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress