Luoghi o cose da evitare a Barcellona

barcellona-ramblas

Barcellona è una delle località turistiche più apprezzate al mondo e anche lontano dal periodo estivo riesce ad attirare eserciti di visitatori, vista poi la grande disponibilità di voli economici. La città catalana in questi anni si è pero’ in parte “commercializzata”, con la conseguenza che alcune attività definite irrinunciabili da parte dei turisti, finiscono per divenire fin troppo richieste, con conseguente perdita di qualità. Di seguito ecco infatti le cose da evitare durante il vostro viaggio a Barcelllona:

1) Visitare la Ramblas. Se già siete stati almeno una volta a Barcellona, evitate di visitare le affollatissime Ramblas che da Placa Catalunya portano al Monument a Colom, visto che oltre a locali e negozi carissimi, troverete almeno un paio di truffatori e di borseggiatori pronti a mettere le mani sulle vostre cose alla prima distrazione. Le atmosfere accoglienti di Gracia rappresentano una validissima alternativa, visto che troverete molta più varietà e tranquillità in tutte le strade;

2) Fare il bagno alla Barceloneta. Si tratta probabilmente della spiaggia più brutta di Barcellona, almeno secondo il mio giudizio, visto che oltre a essere affollatissima, ha una sabbia dai colori fin troppo sporchi e un mare che non si distingue certo per limpidezza. Optate per la Playa della Marbella e le cose migliorano nettamente;

3) Passare la serata nella Ramblas. Nonostante il numero di guardie in questa zona sia aumentato nettamente, il quartiere del Raval è ancora una zona non del tutto sicura, viste le tante viuzze e le troppe persone ubriache in cui v’imbatterete;

4) Paella si, paella no. Sorvolando sul fatto che la miglior paella in assoluto è quella di Valencia, fin troppi locali del centro vendono questo piatto a prezzi esorbitanti e dai sapori non certo eccezionali, approfittando d’ignari turisti che non conoscono bene i sapori che stanno cercando;

5) Ordinare Sangria. A mio avviso si tratta di una delle più grandi fregature in cui ci s’imbatte a Barcellona. Per 15€ (quando va bene) vi verrà servita una brocca da 1 litro risicato riempito a metà di ghiaccio e per l’altra metà di sangria allungata. Se non potete resistere tuttavia alla tentazione di provarla, nei supermercati è possibile acquistarla a prezzi assolutamente onesti.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress