Le spiagge del meraviglioso Salento

salento-spiaggia

Gli amanti del sole e della tintarella che non sanno ancora cosa fare delle loro ferie possono pensare di trascorrere le loro vacanze in Salento. Il celeberrimo “tacco d’Italia” è una vera e propria penisola nella penisola, un mondo a parte bellissimo e suggestivo grazie alla presenza del mar Ionio e del mare Adriatico, che lo rendono una delle mete turistiche più splendide e incantevoli.

Una vacanza in Salento, dove il paesaggio costiero è estremamente vario, si adatta a ogni tipologia di turista: i litorali bassi dalle sabbie finissime – soprattutto sullo Ionio – sono l’ideale per prendere il sole e godere intere giornate di relax in riva al mare, così come i picchi rocciosi a strapiombo sul mare offrono scorci panoramici che mozzano il fiato.

Si può beneficiare delle numerose offerte messe a disposizione sia dagli albergatori della zona che dai gestori delle case vacanze Salento per godere delle tantissime (e bellissime) spiagge salentine. San Foca e Rocca Vecchia, posizionate nelle vicinanze di Otranto, sono da annoverare tra le più affascinanti, grazie alla presenza di un’imponente scogliera a picco sul mare, così come la spiaggia di Torre dell’Orso, particolarissima per via della presenza di alcune pinete che lambiscono il litorale. Sempre a  Otranto, una delle destinazioni predilette dai bagnanti è la famigerata “Porta d’Oriente”. Oltre ad avere nomea di essere una delle spiagge più pulite d’Italia, è situata nel punto più orientale della penisola.

Porto Badisco, invece, celebre per essere stato d’ispirazione a Virgilio durante la stesura dell’Eneide, presenta un litorale prevalentemente roccioso, al centro del quale la piccola spiaggia sabbiosa è il paradiso di molti turisti.

Rocciosa è anche la costa nei pressi di Santa Cesarea Terme: per chi ha intenzione di passare le proprie vacanze in questa zona del Salento, è consigliato (e più facile) spostarsi in barca per via dei numerosi promontori e insenature che rendono i sentieri sterrati di difficile percorrenza.

Da questo punto di vista, Capo Santa Maria di Leuca è l’ideale per una gita in barca, dato che le grotte che la contraddistinguono sono delle vere e proprie attrazioni naturali.

Immancabile, poi, la famosa Baia Verde di Gallipoli: la città che i greci avevano soprannominato “bella” ha un lido ricoperto da una verdissima pineta caratteristica.

Sempre piena di turisti, invece, è la spiaggia di Portoselvaggio. La riserva naturale vicino a Santa Maria al Bagno è una spiaggia delimitata da rocce, ritenuta da Legambiente come una delle migliori spiagge italiane. La richiesta di soggiorno da queste parti è sempre elevata, ma il più delle volte si riesce a trovare qualche convenientissima offerta last minute che soddisfi il proprio desiderio di mare e vacanza in questa bellissima spiaggia del Salento.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress