Le bellezze della Valle dei Templi

templi

Per tutti coloro che hanno intenzione di trascorrere una bella vacanza in Sicilia il consiglio è quello di visitare assolutamente la splendida Valle dei Templi. Si tratta di uno dei siti archeologici più importanti non solo di tutta la Sicilia e di tutta Italia, ma di tutto il mondo, grazie alla presenza di una serie di strutture veramente suggestive e meravigliose. Ecco perché nel 1998 l’Unesco ha dichiarato la Valle dei Templi “Patriomonio dell’Umanità”. Qui si respira un’aria e un’atmosfera particolarissima, dove la storia si fonda al mito dando luogo a leggende e racconti mozzafiato. La Valle dei Templi poi rappresenta il più importante lascito archeologico, storico e artistico dei greci in Italia.

Dormire in un hotel ad Agrigento
potrebbe essere la soluzione ideale se si ha intenzione di visitare la Valle dei Templi con le sue bellezze e le sue ricchezze. Sono numerosissime infatti le offerte last minute e low cost proposte da siti internet di viaggi e tour operator. Inoltre è risaputo che le strutture ricettive della zona e nei dintorni della Valle dei Templi sappiano sempre dare tutte le informazioni utili per una vacanza appagante e rilassante, all’insegna di arte e cultura.

All’interno della Valle dei Templi sono ospitate sette strutture architettoniche, che risalgono tutte al V secolo avanti Cristo. La valle stessa è situata su una collina rocciosa, che regala ai visitatori una serie di scorci panoramici davvero mozzafiato. Il Tempio della Concordia è uno dei più belli in assoluto, nonché uno di quelli che devono essere visitati con scrupolosità e attenzione, dato che è il più importante della valle. Nel corso dei secoli e durante la sua storia ha subito sostanziali modifiche, sebbene la sua struttura portante non sia stata intaccata. È uno dei templi meglio conservati in assoluto, e i turisti ne sono sempre entusiasti.

Particolarmente bello e interessante è anche il tempio di Zeus. È quasi completamente distrutto, ma nonostante ciò dalle sue tracce e dai suoi resti gli archeologi hanno stimato che fosse uno dei più grandi in assoluto di tutta l’epoca classica, dato che misurava ben 113 metri in lunghezza e 56 metri in larghezza. Aveva anche colonne alte quasi 20 metri, e al suo interno custodiva statue imponenti e imperiose, che raggiungevano anche gli 8 metri d’altezza.

Sono ugualmente imperdibili anche gli altri templi presenti all’interno della Valle, dal tempo di Eracle, il più antico, a quello di Hera Lacinia, fino ad arrivare a quello dedicato a Castore e Polluce, i Dioscuri figli del sommo Zeus. Il loro tempio, oltre ad essere il simbolo di tutta la Valle dei Templi è diventato anche il simbolo della città di Agrigento.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress