Le Bellezze del Golfo di Orosei

golfo-di-orosei

Nel Golfo di Orosei è la natura a dominare, con la montagna, le splendide spiagge, i canyon, le grotte, i boschi. La costa è un susseguirsi di pareti a picco su deliziose calette e fa parte del Parco Nazionale del Gennargentu.

Pochi sanno che queste coste nascondono le bellezze della Barbagia. Da Dorgali, piccolo centro agricolo, importante per la sua produzione vinicola, in particolare per il “Cannonau”, si prosegue sulla S.S. 125 per circa 2.3 km. e si imbocca il tunnel che porta a Cala Gonone. All’uscita del tunnel, consigliamo una sosta nell’apposita piazzola per ammirare soprattutto il passaggio dalla montagna alle azzurre e limpide acque del Golfo di Orosei. Si discende per la ripida strada a tornanti, fino a Cala Gonone, piccolo centro abitato sul mare, punto di partenza per escursioni, dal quale è possibile noleggiare un gommone o prendere un traghetto per raggiungere le numerose calette:

Cala Luna, la più famosa di queste insenature, Cala Sisine, Cala Mariolu e Cala Goloritzè. Dalla splendida spiaggia di Cala Luna è possibile effettuare l’escursione alla nota grotta del Bue Marino, la più grande del golfo, nella quale vive la foca monaca, in pericolo

di estinzione e nella quale le acque dolci si mescolano con l’acqua salata. Da segnalare anche Cala Goloritzè dominata dall’inconfondibile Aguglia,

monolite di roccia dolomitica alto 150 metri, una vera palestra per arrampicatori. Si arriva percorrendo la via principale di Baunei dove si

trovano le indicazioni per il Golgo, profonda voragine carsica che da’ il nome all’altopiano. Dopo la segnalazione del ristorante il Golgo, si svolta a destra, si percorrono circa 300 m. di strada bianca per arrivare alla radura dove si deve lasciare l’auto. Dopo circa tre quarti d’ora di cammino, si arriva finalmente all’Aguglia e al sentiero che porta alla spiaggia. Il periodo migliore per visitare il Golfo di Orosei è in primavera o in autunno, lontano dai periodi di maggiore affluenza di turisti, per poter godere in piena tranquillità dei bei paesaggi dalla natura aspra e selvaggia.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress