La Costa nord della Scozia

nord-scozia

A pochi chilometri dalla costa settentrionale della Scozia, le Orcadi costituiscono una meravigliosa sorpresa per il viaggiatore. Queste isole, dallo splendido paesaggio naturale, custodiscono anche veri e propri tesori della storia come i siti archeologici di Skara Brae o il Ring of Brodgar, nei pressi di Stenness, uno dei più significativi tumuli di tutta l’Europa risalente a 4500 anni fa, che contiene la più grande raccolta al mondo di rune, ovvero i segni di scrittura dei Vichinghi, il grande popolo del nord, che documentano i legami con la Norvegia.

Le Orcadi sono tanto suggestive che ci è stato la prima volta non può fare a meno di tornarvi. Ci sono molti motivi per rimanere soggiogati dal loro fascino: la tranquillità della vita, l’aria fresca, i meravigliosi scenari naturali e la vita selvaggia, uniti alla squisitezza dei cibi e bevande, oltre alla contagiosa simpatia degli abitanti. La storia qui è di casa, un vero tuffo nel passato attende i visitatori che hanno magari apprezzato la bellezza della Bretagna o della Cornovaglia, in cerca di relax, distensione, via dalla pazza folla delle abituali rotte vacanziere. In questa terra dichiarata Patrimonio dell’Umanità c’è una vibrante cultura contemporanea, con festival che vanno dalla folk music alla scienza, eventi sportivi come la Ba’ (rugby di strada) o le regate di vela.
E quasi ogni anno vengono alla luce nuove scoperte. Nel 1999, per esempio, un misterioso tumulo chiamato Mine Howe venne aperto al pubblico per la prima volta: 29 gradini coinsentono di scendere nel sottosuolo per parecchi metri ed ammirare una piccola camera sotterranea con un intricato tetto ad alveare.
Il St.Magnus Center, aperto nel 2001 dal principe di Norvegia fornisce materiale agli studi e alle interpretazioni sulla cattedrale omonima, rafforzando i legami con lo stato Scandinavo.

Per raggiungere il nord della Scozia conviene scegliere l’aeroporto di Edimburgo come base di riferimento. Il costo dei biglietti aerei non è esagerato vista la lunghezza dellla tratta dall’Italia, anche perché si può usufruire di compagnie a basso costo come Easyjet, che effettua voli in partenza da Roma, Milano e Venezia.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress