Il Teatro Real a Madrid

teatro-rela-madrid

Madrid è una città piena di attrazioni, che sa regalare ai suoi turisti sia momenti di divertimento che di pura cultura. Decidere di prenotare uno dei tanti voli last minute che quotidianamente collegano la città spagnola con quelle principali europee è un’idea che vale la pena mettere in atto.

Da vedere a Madrid è il Teatro Real, costruito su quella che un tempo fu la sede del Teatro Caos del Peral.

Conosciuto semplicemente come El Real, questo teatro è il più grande di Madrid.

Il progetto di realizzare un teatro che fosse prettamente operistico risale ai primi anni del XIX secolo, ma in realtà bisognò aspettare il 1850 perché i lavori del Teatro d’Oriente, di cui fu una forte sostenitrice la regina Isabella II, si concludessero.

La costruzione originale seguì i piani disegnati da Antonio Lopez Aguado., anche se poi furono aggiunte numerose facciate.

Fin dalla sua prima attività, il Teatro Real ha ospitato opere importantissime, di artisti internazionali, come Donizetti e Giuseppe Verdi.

Un grave incendio del 1867 danneggiò la zona adiacente al teatro nella quale era situato il Conservatorio.

Dopo il restauro e l’interruzione dei lavori a causa della seconda guerra mondiale, il Teatro Real fu dichiarato monumento nazionale nel 1977.

Tutte le operazioni di rimessa in sesto della struttura hanno notevolmente migliorato l’acustica del teatro, adattandola alle tecniche più moderne.

Questo, però, non ha tolto alcun fascino all’auditorium che conserva tutti i dettagli e le peculiarità stilistiche della costruzione antica.

L’edificio è, senza dubbio, uno dei più belli di tutta Madrid e, con i suoi 1750 posti, uno dei teatri più grandi di tutta l’Europa. La sua mole non può certo passare inosservata.

Realizzato in stile neoclassico e con una pianta esagonale, il Teatro Real ha due elegantissime facciate che danno su Plaza de oriente e Plaza de Isabel II.

Tra le compagnie aeree low cost che opera sul territorio spagnolo, quella ad offrire i biglietti meno costosi è la Easyjet. I voli Easyjet , peraltro, atterrano nei principali aeroporti d’Europa.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress