Costa etrusca: un insieme magico di mare, storia e gastronomia

Costa Etrusca

La Costa Etrusca in Toscana ha qualcosa per tutti i gusti. Più di 90 chilometri di belle spiagge e pinete verdi che le avvolgono offrono la location perfetta per godersi mare e sole, in stile “toscano”.

Nel 2010, sette di queste spiagge hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu da parte dell’Unione Europea, grazie alla qualità delle loro acque e dei loro servizi. Le tante località balneari – San Vincenzo, Castiglioncello, Vada, Quercianella per nominarne solo alcune – offrono tutte le strutture necessarie per una vacanza rilassante e sono dotate di piccoli porticcioli, quindi ideali anche per chi proviene dal mare.
A due passi dalla costa troverete i villaggi medievali di Bolgheri, Populonia, Castagneto Carducci, Bibbona, Suvereto e Campiglia Marittima. Circondati da vigne e boschi di ulivi, questi borghi sono impregnati di storia e conservano ancora molto della loro architettura originaria, stradine strette di acciottolato e una grande varietà di locali dove acquistare i prodotti locali (formaggi, miele e olio d’oliva). Cenate all’aperto e provate alcune delle specialità locali, come il caciucco (zuppa di pesce) e gli spaghetti ai frutti di mare e d’autunno piatti più elaborati a base di funghi porcini o cinghiale selvatico.
La costa toscana è ben nota per i suoi vini e soprattutto possiede una propria Strada del Vino, che si snoda per la meravigliosa campagna toscana, unendo villaggi e vigne. Fermatevi in una delle tante cantine a gustare un bicchiere di vino DOC prodotti a Bolgheri, Val di Cornia eBibbona oppure i celebri Sassicaia e Ornellaia.
Per tutti quelli che ai piaceri del palato amano accompagnare un assaggio di storia, imperdibile una visita al Parco archeologico di Baratti e Populonia: tornate indietro nel tempo a scoprire come vivevano i romani o gli etruschi. Negli scavi archeologici rimangono ora l’acropoli, tempi, terme e santuari. Oppure, addentratevi ancora un po’ nell’entroterra per visitare il Parco Archeominerario di San Silvestro a Venturina, per conoscere la storia dell’attività mineraria dagli Etruschi fino ad oggi.
La costa etrusca offre percorsi storici, bellezze paesaggistiche, spiagge dorate e meraviglie architettoniche, in un insieme unico e rigorosamente “toscano”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress